02 ottobre 2007

The importance of being...Fabrizio Gabrielli

Leggo oggi un articolo su Repubblica a firma di Alessio Balbi. Argomento: i googlonimi (neologismo per neologismo, io avrei coniato googlomonimi).

Insomma, dacché è italico costume l'autocelebratività egocentrica, ammettiamolo, tutti siamo incappati prima o poi nella ricerca - novelli indiana jones - del nostro Googlegänger.
Doppelgänger che poi, a volte, tanto gänger non è.

Bene, nella prima pagina di ricerca di Google, personalmente sono impegnato in un testa a testa per numero di citazioni con un Fabrizio Gabrielli - sinceramente - più affermato di me, questo.

Ma non mancano sparute meteore - googlamente parlando, ça va sans dire.

Allora annoveriamo

un Fabrizio Gabrielli surfista (tra l'altro, pure bravo a quanto pare)
un Fabrizio Gabrielli traduttore e cinefilo, conduttore radiofonico, esperto di storia senese
un Fabrizio Gabrielli scrittore di racconti brevi, con la stoffa, si direbbe (uh, son io!)
un Fabrizio Gabrielli docente tutor medico nel corso di aggiornamento in chirurgia dermatologica e chirurgia plastica presso l'IDI di Roma
un Fabrizio Gabrielli che scrive di gastronomia (oh, questo lo conosco)
un Fabrizio Gabrielli presidente provinciale della Fiesa Confesercenti, ramo panificatori
un Fabrizio Gabrielli giurista svizzero d'esperienza, con alle spalle anche carriera accademica
un Fabrizio Gabrielli fiduciario Slow Food (ah, no, quello sono io)
un Fabrizio Gabrielli laureato a La Sapienza nell'anno accademico 96-97
un Fabrizio Gabrielli serramentista in quel di Ascoli Piceno
un Fabrizio Gabrielli luminare dell'aereomodellismo in quel di Concepciòn-Talcahuano, Chile

E chi più ne ha, più ne metta.
Se qualche Fabrizio Gabrielli - menzionato o no - passasse da queste parti, che mi contatti!
Potremmo parlare insieme dell'importanza di chiamarsi Fabrizio Gabrielli...

PS Qualche giorno fa, una persona che non vedevo né sentivo da tempo me la sono ritrovata tra i contatti di messanger... Google è il nemico della latitanza!

5 commenti:

LoStupido ha detto...

io credo di essere originale. forse c'è qualcuno con le lettere diverse non so: un juri romani, un yuri romanini, juriy romanini... ma di jury romanini ci sono solo io.
e io ci godo abbastanza.


ps.: il pesce rosso è anche un piccolo simbolo del mio blog. da oggi s'è riaffermato!

JAJO ha detto...

E io che devo combattere con uno Jacopo Salvatori affermato pianista ?

Fabrizio ha detto...

ciao sono fabrizio gabrielli, sono quello esperto di storia senese, grazie per il complimento e per aver scritto questa pagina simpatica!!! è tutto vero quello che hai scritto!!!!

un saluto

Fabrizio

Anonimo ha detto...

Just want to say what a great blog you got here!
I've been around for quite a lot of time, but finally decided to show my appreciation of your work!

Thumbs up, and keep it going!

Cheers
Christian, iwspo.net

Anonimo ha detto...

Just want to say what a great blog you got here!
I've been around for quite a lot of time, but finally decided to show my appreciation of your work!

Thumbs up, and keep it going!

Cheers
Christian, iwspo.net